Komitee gegen den Vogelmord e.V. Committee Against Bird Slaughter (CABS)

Komitee gegen den Vogelmord e. V.
Committee Against Bird Slaughter (CABS)

  • deutsch
  • english
  • italiano
Spenden-Button

I nostri Campi Antibracconaggio in Libano

Volontari al campo antibracconaggio in Libano
Volontari al campo antibracconaggio in Libano

Ancora oggi, nel 2020, mancano alle forze di polizia libanesi gran parte delle risorse per applicare le nuove normative venatorie. Da quando è stata introdotta la nuova legge sulla caccia nel 2017, il CABS e le associazioni partner libanesi organizzano regolarmente operazioni su larga scala in autunno e primavera per "proteggere" i più importanti corridoi di migrazione degli uccelli e così denunciare le violazioni direttamente alle autorità.

Esperti e attivisti internazionali, nonché numerosi ambientalisti e persino cacciatori locali libanesi, prendono parte a questi campi antibracconaggio. Nelle nostre attività, oltre alla collaborazione con la polizia, gioca un ruolo fondamentale l'educazione dei bracconieri, ancora totalmente inconsapevoli del danno che arrecano alla natura. Oltre al lavoro sul campo, le nostre associazioni partner SPNL e MESHC organizzano ogni anno vari eventi informativi e corsi di formazione per gli agenti di polizia e i cacciatori, per far comprendere e assimilare il concetto di "caccia responsabile". In questo godiamo del sostegno di un rappresentante importante del governo libanese: Madame Claudine Aoun, figlia del presidente libanese, che insieme al padre ha scelto di impegnarsi personalmente contro il bracconaggio.

Video del CABS