Send to friendPrinter-friendly version

Campagne di protesta del CABS

Aiuta gli uccelli migratori partecipando alle nostre azioni di protesta!

Malta: rigogolo e gheppio appena abbattuti dai cacciatoriMalta: rigogolo e gheppio appena abbattuti dai cacciatoriIn questa pagina siete solo a un click di mouse di distanza dalla mail di protesta più necessaria in questo momento. Completando i campi richiesti con i vostri dati, il nostro server invia automaticamente il vostro messaggio di protesta alle autorità competenti di fronte al problema segnalato, si tratti di una nuova proposta di legge a danno degli uccelli o della necessità di far sentire la pressione del mondo ambientalista contro l’inazione dei governi contro il fenomeno del bracconaggio.

I testi delle mail sono sempre nell’idioma parlato dal destinatario.

Attualmente il CABS promuove una campagna di denuncia e protesta contro il bracconaggio tollerato nei paranys valenziani. Per vedere il video che spiega cosa succede a Valenzia, seguire questo link. Per leggere sui paranys e le attività dei volontari CABS, questa pagina spiega dettagliatamente la problematica. Per partecipare alla raccolta di firme, bisogna seguire questo link!

Di seguito le ultime campagne di protesta che abbiamo portato avanti (ora concluse):

  • Italia: proteggiamo l'oasi di San Colombano al Lambro
  • Italia: basta con la caccia in deroga in Lombardia e Veneto